NUOVA OCCUPAZIONE PRIORITARIA PER ZIBERNA

Sviluppo economico e occupazione saranno le priorità del mio programma elettorale per le quali il Comune agirà su più fronti. Grazie al lavoro del sindaco Romoli si è riusciti ad attivare strumenti fondamentali che se usati bene daranno senz' altro ottimi frutti. Fra questi la concessione dell'aeroporto Duca d'Aosta sulle cui potenzialità ho già avuto modo di parlare con il presidente della società, Ariano Medeot e il sindaco Romoli, che mi hanno illustrato il programma di rilancio dello scalo, in cui si svilupperanno attività differenziate e integrate.

Punteremo sull'industria pulita, che verterà su insediamenti di tipo aeronautico, per le quali oltre alla Pipistrel ci sono anche altre manifestazioni d'interesse. Su questo fronte, peraltro, vogliamo verificare la possibilità di attivare la ZESE, la Zona europea di sviluppo economico, in chiave transfrontaliera e istintiva, su cui si sta già lavorando, che potrebbe rappresentare davvero la grande svolta per quest' area.

L'attività di volo amatoriale, sviluppato dalle associazioni che per decenni hanno contribuito a mantenere viva questa struttura, cui mi impegnerò a dare il massimo appoggio, dovrà diventare un altro pilastro del Duca d' Aosta in cui vogliamo anche aprire una scuola di volo. Ma quest' area ha anche l'opportunità di diventare elemento di attrazione per un ampio bacino sul versante fitness e tempo libero con la realizzazione di infrastrutture adeguate e la creazione di una sorta di spazio per l'occupazione del tempo libero per i giovani. Fondamentale però sarà l'integrazione e il collegamento con il centro città perché questa grande opportunità di sviluppo possa portare benefici anche alle attività cittadine. Per questo è mia intenzione creare una consulta formata da operatori economici dei vari settori goriziani e condividere tutti i progetti per il futuro della città a partire da quello riguardante l'aeroporto. Sono certo che con la realizzazione di questo progetto si potranno attivare, a regime, almeno un migliaio di posti di lavoro. Oggi abbiamo gli strumenti per realizzare questo sogno che coltiviamo da tanti anni.

Presto, insieme alla coalizione che mi sostiene, illustrerò il mio programma completo per lo sviluppo della città in cui l'aeroporto Duca d' Aosta avrà senza altro un ruolo importante.

Next