ZIBERNA INCONTRA LE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DEL TERRITORIO

“Il vostro è un contributo fondamentale”

Proseguire con la messa in sicurezza degli impianti sportivi presenti sul territorio, adeguare gli impianti esistenti per le diverse discipline dilettantistiche giovanili, anche quelli che nei prossimi mesi passeranno dalla gestione provinciale a quella comunale, predisporre il coordinamento e la calendarizzazione delle manifestazioni.  Ma anche pensare al parco della Valletta del Corno come ad un nuovo campo prova con percorsi diversificati di mountain bike per bambini ed un servizio navetta pomeridiano che faciliti l’accesso dei bambini alle diverse strutture della città.

Di questo si è parlato nell’incontro richiesto dal candidato sindaco del centrodestra Rodolfo Ziberna alle associazioni sportive attive sul territorio. “Lo sport è il motore fondamentale per il benessere dei cittadini  - ha sottolineato Ziberna, lo strumento principe per far acquisire ai giovani sani stili di vita. Ecco perché per rilanciare lo sport crediamo nel contributo fondamentale delle tante organizzazioni presenti sul nostro territorio. E’ stato importante approfondire le necessità del settore, quelle sulle quali l’Amministrazione comunale potrà intervenire”.

Condivisa anche l’idea che per gli eventi di interesse collettivo sia necessaria maggiore facilitazione burocratica e promozionale da parte dell’Amministrazione comunale.

Ziberna, infine, ha rilanciato il progetto della “Cittadella dello Sport” in Campagnuzza, con l’ex Collegio Filzi di via Pola “da destinare all’accoglienza di studenti, al ritiro di società sportive nel periodo estivo, per attrarre campionati nazionali ed internazionali e per poter ospitare tra giugno e settembre anche altri grandi eventi. Gorizia – conclude Ziberna – grazie alla ricchezza di impianti e alle opportunità offerte dal territorio, ha tutte le carte in regola per potersi candidare, insieme a Nova Gorica, a capitale dello sport”.

Prev Next