RODOLFO ZIBERNA INCONTRA IL SINDACO DI NOVA GORICA MATEJ ARCON

Forte collaborazione con Nova Gorica in tutti i settori per incentivare lo sviluppo economico dell'area transfrontaliera, creare nuovi posti di lavoro, in particolare per i giovani e potenziare ulteriormente il ruolo internazionale delle due città. Di questo si è parlato nell'incontro fra il candidato sindaco del centrodestra, Rodolfo Ziberna e il sindaco di Nova Gorica, Matej Arcon.

Sul tavolo i diversi programmi già attivati con l'Amministrazione Romoli, a partire dal Gect e dalla candidatura a Capitale Europea della cultura. Per quanto riguarda il primo c'è l'intenzione di sviluppare con forza progetti in ambito turistico e culturale senza tralasciare il segmento dei trasporti e altri settori importanti per l'economia. E su quest'ultima si è incentrato parte dell'incontro, con la proposta di unire le forze per ottenere la Zese, la Zona Economica Speciale Europea che rappresenterebbe un vero e proprio volano economica per la zona transfrontaliera con l’arrivo di capitali stranieri.

Molto importante sarà il sostegno dei rispettivi governi. Ziberna ha, quindi, rilanciato la proposta di una Università Europea con il coinvolgimento di Gorizia, Nova Gorica, Lubiana e Vienna "proposta - ha sottolineato Ziberna - su cui sto già lavorando". Sempre in quest'ambito c'è l'idea di attivare un Master internazionale sul giornalismo enogastronomico, anche in considerazione delle grandi contaminazioni presenti nella cucina di confine e della presenza dello straordinario patrimonio vitivinicolo Collio - Brda. A questo proposito Ziberna ha lanciato il progetto di area “Capitale del vino”.

Infine si è anche parlato del settore sportivo."In entrambe le città c'è una straordinaria passione grazie al lavoro di tante associazioni - ha evidenziato Ziberna - e questa passione può diventare motore per eventi di grande richiamo da realizzarsi in ambito transfrontaliero, avvicinando ancora di più le nostre comunità e dando maggiormente a quest'area una connotazione europea".
A fine incontro Ziberna, che a breve intende incontrare anche il sindaco di Šempeter-Vrtojba,  Milan Turk,  ha ribadito l'importanza della collaborazione transfrontaliera "già oggi riconosciuta come modello internazionale dalla Commissione Europea".

Prev Next