Consigliere Regionale del Friuli Venezia Giulia

Vice Presidente del Gruppo Consiliare "Il Popolo della Libertà-FORZA ITALIA"

Vice Presidente della V Commissione permanente

ZIBERNA SULLA CANDIDATURA DI GORIZIA E NOVA GORICA A CAPITALI EUROPEE DELLA CULTURA 2025

09 Marzo 2017
Pubblicato in Comunicati stampa

“E’ senza dubbio una grande opportunità quella che ci viene offerta dalla candidatura di Gorizia e Nova Gorica a capitale della cultura europea del 2025”, ha dichiarato il consigliere regionale di Forza Italia e candidato sindaco del Centro destra di Gorizia Rodolfo Ziberna.

“Diversi anni fa – ha aggiunto Ziberna - avevamo deciso insieme al sindaco Ettore Romoli di percorrere la strada di una candidatura europea di Gorizia, estesa a Nova Gorica, proprio per i grandi benefici che ne sarebbero derivati in termini di esposizione mediatica delle due città e pertanto di promozione del loro territorio, produzioni, cultura. Un territorio di frontiera martoriato dalla Grande guerra, ma ferito anche nella divisione tra est ed ovest dopo il secondo conflitto mondiale, che ha saputo rialzarsi grazie anche ad una cultura del dialogo. Nei dieci anni di governo della città di Romoli Gorizia e Nova Gorica hanno saputo parlare un’unica lingua, ma quella del pragmatismo, delle comuni necessità, del condiviso desiderio di crescita e di superare momenti bui, e non di quella propaganda di sinistra che nei fatti ha sacrificato le relazioni sull’altare della politica.”

“Senza dubbio – ha assicurato il candidato sindaco Ziberna – se sarò eletto Gorizia investirà anche su questa candidatura, apprezzando la volontà di collaborazione del sindaco di Nova Gorica Matej Arcon, per rafforzare le opportunità di condividere un percorso insieme, oggi nel Gect, con l’auspicio che domani possa essere nella zona franca speciale e nell’investitura a capitali della cultura europea.”

Iscriviti alla newsletter

JoomShaper