Consigliere Regionale del Friuli Venezia Giulia

Vice Presidente del Gruppo Consiliare "Il Popolo della Libertà-FORZA ITALIA"

Vice Presidente della V Commissione permanente

FESTA DELLE DONNE: NON SOLO MIMOSE MA SOSTEGNO CONCRETO DA PARTE DELLE ISTITUZIONI

09 Marzo 2017
Pubblicato in Comunicati stampa

"Non basta erogare contributi una tantum alle neomamme per frenare il continuo calo delle nascite che in Italia hanno raggiunto il minimo storico, o prevedere il voto di genere per agevolare la presenza delle donne nella politica. Ciò che ci vuole è una nuova politica dei servizi che aiuti le donne a conciliare la famiglia con il lavoro e, contestualmente, a limitare le spese per la cura dei figli. Vi è la necessità di poter contare su maggiori periodi di post maternità, dedurre maggiori spese, beneficiare di servizi a tariffe agevolate".

E' quanto sostiene il consigliere regionale e candidato sindaco del Centro destra di Gorizia, Rodolfo Ziberna, in occasione della Festa della donna. "È lo Stato che dovrebbe attuare una politica adeguata a sostegno della famiglia ma anche dai Comuni può giungere qualche messaggio importante- evidenzia Ziberna- e se sarò sindaco intendo attivare uno specifico servizio presso lo sportello Urp, incentivare la collaborazione con l’associazionismo femminile (tra i quali SOS Rosa), attribuire una specifica delega consiliare per la condizione femminile con cui rielaborare i servizi, in particolare quelli inerenti i nidi e le materne, ma anche verificare la possibilità di attivarne di nuovi con tariffe agevolate, come il babysitteraggio per le emergenze. Inoltre, è mia intenzione attivare ogni risorsa possibile per incrementare il lavoro femminile sul territorio. Non solo mimose, quindi, per la festa della donna ma sostegno concreto da parte delle istituzioni"

Iscriviti alla newsletter

JoomShaper